Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana

Assemblea Soci BVLG 2020: oltre 1.000 soci presenti, 989 per delega. Approvato il Bilancio 2019.

Assemblea BVLG 2020: oltre 1.000 soci presenti, 989 per delega rilasciata al Rappresentante Designato. Il Bilancio 2019 approvato con una grande partecipazione a distanza a causa dell’emergenza Covid-19.

“Una grande risposta da parte della compagine sociale BVLG. Oltre 1.000 soci hanno approvato il Bilancio 2019 e hanno votato i punti all’ordine del giorno. Un momento che è sempre stato di condivisione vissuto quest’anno a distanza, con il rammarico di tutti.”

Il Consiglio di Amministrazione e la Direzione della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana comunicano, insieme al Rappresentante Designato, che l’Assemblea dei Soci ha deliberato il progetto di bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019 illustrato, in seconda convocazione, venerdì 19 giugno alle 15,00 in via del Marzocco 80 a Pietrasanta. Per l’emergenza legata al Covid-19, ai fini del prioritario rispetto dei fondamentali principi di tutela della salute dei Soci, del personale, dei fornitori e degli esponenti aziendali, di intesa con il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, quest’anno l’assemblea si è tenuta senza la presenza fisica dei Soci, e quindi esclusivamente tramite conferimento di delega e relative istruzioni di voto al Rappresentante Designato.

Nonostante l’impossibilità di accedere fisicamente alla sede dell’assemblea, per motivi di salute pubblica a fronte emergenza Covid-19, i Soci hanno dimostrato ancora una volta il proprio attaccamento alla Banca, con una presenza importante di quasi 1.000 soci che hanno votato per delega.

La compagine sociale ha compreso il difficile momento legato all’emergenza Covid-19 e non ha fatto mancare il suo appoggio per approvare i punti all’ordine del giorno, partendo dal Bilancio 2019 chiuso con un utile di 1,6 milioni di euro, a dimostrazione della sana gestione e di una banca in salute.

Il Rappresentante Designato, nominato dalla Banca nella persona del Notaio dott. Marzio Villari, al quale è stata conferita delega scritta, con istruzioni di voto su tutte o alcune delle proposte relative agli argomenti all’ordine del giorno, ha dichiarato che, dalle risultanze assembleari, le deleghe valide pervenute sono state 989 che, unitamente al CDA, alla Direzione generale e al Collegio Sindacale porta il totale dei Soci presenti a 1.002.

“Ancora una volta, la compagine sociale ha dimostrato il proprio attaccamento alla propria banca – dichiarano il CDA e il Direttore generale – i numeri parlano chiaro: oltre 1.000 soci presenti in totale. Questo per noi rappresenta non solo un forte motivo di orgoglio, ma dimostra anche l’impegno quotidiano che tutta la struttura pone in essere, dal CDA, alla Direzione e a tutto il personale, per essere vicino al territorio e alla nostra comunità. Questa partecipazione è la risposta migliore che potevamo chiedere ai nostri Soci”.

Nella foto da sinistra: il Direttore generale Maurizio Adami, il Presidente BVLG Enzo Stamati, il Presidente del Collegio Sindacale Leonardo Alberti e il Rappresentante Designato dei Soci Notaio Marzio Villari.